COVID 19: NUOVE MISURE DI CONTENIMENTO E PREVENZIONE

Lo studio dentistico Breveglieri al fine di cercare di contrastare il diffondersi del contagio da COVID 19, ha deciso di aumentare il già elevato standard di igiene e prevenzione attraverso l’attuazione delle seguenti misure preventive: 

  • Triage telefonico: al momento della prenotazione di un appuntamento verranno poste delle domande per capire se vi è un eventuale rischio che il paziente sia affetto da COVID 19;
  • Rilevazione della temperatura corporea: ad ogni paziente verrà misurata la temperatura con un termometro a raggi infrarossi prima di accedere all’area clinica;
  • Schermo protettivo: la segreteria verrà dotata di una barriera in plexiglass;
  • Agenda dilazionata: meno visite durante la giornata e appuntamenti più lunghi, questo ci consentirà di disinfettare al meglio gli ambulatori e la minore affluenza garantirà un controllo igienico maggiore;
  • Disinfezione dell’ambulatorio fra un paziente e l’altro: ci siamo dotati di uno specifico strumento nebulizzatore di cloro in grado di sanificare tutta la stanza dopo una visita;
  • DPI: abbiamo adottato l’utilizzo di dispositivi di protezione individuali specifici per l’emergenza.

 

SIAMO SEMPRE REPERIBILI AI SEGUENTI CONTATTI
TUTTI I GIORNI DELLA SETTIMANA:

0522.331233
339.7629569

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gallery Casi Clinici

Chirurgia

 


 

PRIMA

PRIMA

La frattura coronale di questo elemento non consente più il suo recupero in quanto la struttura dentale sana è insufficiente per una ricostruzione duratura.
DOPO

DOPO

L’impianto, ancorato ai tessuti ossei del paziente, è stato protesizzato con un dente che riabilita perfettamente dal punto di vista estetico e funzionale il deficit lasciato dall’estrazione.
Ad estrazione effettuata è stato inserito un impianto endoosseo.
Risultato finale.
  • PRIMA
  • DOPO
  • PRIMA

    La frattura coronale di questo elemento non consente più il suo recupero in quanto la struttura dentale sana è insufficiente per una ricostruzione duratura.
  • DOPO

    L’impianto, ancorato ai tessuti ossei del paziente, è stato protesizzato con un dente che riabilita perfettamente dal punto di vista estetico e funzionale il deficit lasciato dall’estrazione.
  • Ad estrazione effettuata è stato inserito un impianto endoosseo.
  • Risultato finale.
  • PRIMA
  • DOPO